PharmaForward: a Napoli i nuovi orizzonti per la farmacia del futuro

L’Università degli Studi di Napoli Federico II ha istituito anche per l’anno accademico 2023/2024 il Master di II Livello “PharmaForward: gli orizzonti della farmacia dei servizi”. Il corso, organizzato dal Dipartimento di Farmacia in collaborazione con l’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Napoli, la Fondazione Ordine dei Farmacisti della Provincia di Napoli, e Federfarma Napoli, si pone l’obiettivo di preparare i professionisti del settore alle nuove sfide che il mercato e le esigente dei pazienti impongono. Il percorso formativo, che prevede un numero massimo di 35 iscritti, richiede una partecipazione attiva con una frequenza minima dell’80% e l’acquisizione di 60 Crediti formativi universitari (Cfu). Per l’accesso al Master è richiesta una laurea o laurea magistrale in Farmacia, Farmacia industriale, Chimica e tecnologie farmaceutiche, o titoli equiparati. Come osservato da Vincenzo Santagada, presidente dell’Ordine dei farmacisti di Napoli, «il Master in Servizi Territoriali rappresenta una risposta concreta alle esigenze emergenti delle comunità locali e delle istituzioni pubbliche».

Evoluzione del ruolo del farmacista nel sistema sanitario

Il Master si propone di formare i farmacisti in due aree principali: la prima di carattere economico-gestionale per la governance dell’azienda farmacia. La seconda volta a fornire le competenze per affrontare e declinare le attività previste dalla “Farmacia dei servizi” e tutti i compiti clinici che il mondo della salute in farmacia richiede. Negli ultimi anni, infatti, il ruolo della farmacia ha subìto una trasformazione passando da semplice punto di distribuzione di prodotti a presidio sanitario polivalente integrato nel Servizio sanitario nazionale (Ssn). Tale evoluzione è stata sancita da una serie di normative, tra cui il D.lgs. n. 153/2009. La farmacia, dunque, si configura a tutti gli effetti come un centro sociosanitario polifunzionale, un punto di raccordo tra ospedale e territorio e un front office del Servizio sanitario nazionale.

Finalità del master e sbocchi occupazionali

PharmaForward risponde alla crescente necessità di figure professionali con competenze scientifiche e metodologiche adeguate per operare efficacemente nella farmacia clinica di comunità. Il programma formativo si rivolge sia a neolaureati che a professionisti già inseriti nel mercato del lavoro che desiderano aggiornare e ampliare le proprie competenze. I laureati del Master PharmaForward avranno la possibilità di inserirsi in diversi contesti lavorativi, sia nel settore commerciale, come farmacie, parafarmacie ed erboristerie, sia in aziende farmaceutiche, potenziando le competenze degli Informatori scientifici del farmaco (Isf). Saranno qualificati per operare nell’organizzazione e nella gestione professionale ed economica delle imprese farmaceutiche.

Struttura del master e opportunità di apprendimento

Il piano di studi del Master prevede 60 Cfu distribuiti tra lezioni, laboratori, esercitazioni, tirocini, stage e altre attività come seminari, visite guidate e workshop. Gli insegnamenti spaziano dalla chimica farmaceutica alla biochimica degli alimenti, dalla farmacologia alle strategie di gestione e marketing per l’azienda farmacia, fino al laboratorio di telemedicina e alle attività di prevenzione ed educazione sanitaria in farmacia. Il Master si avvale di un corpo docente qualificato, composto da professori dell’Ateneo e da esperti esterni, che garantiscono un collegamento diretto con il mondo del lavoro e delle imprese. Le modalità di svolgimento del Master sono flessibili, con possibilità di lezioni in presenza, miste o a distanza, per adattarsi alle esigenze degli studenti. Il percorso formativo si conclude con una prova finale, che consiste nella presentazione e discussione di un elaborato scritto su tematiche affrontate durante il corso, sotto la supervisione di un docente relatore. Il superamento di questa prova è condizione necessaria per il conseguimento del titolo di Master universitario di II livello. Si rimanda al portale https://www.farmacia.unina.it/ per tutte le informazioni del caso