Supplemento 10.2 Farmacopea europea: entrano in vigore i testi in inglese e francese

Con Decreto del 18 giugno 2020 del ministero della Salute e pubblicazione in Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 175 del 14 luglio 2020, sono entrati in vigore, nel territorio nazionale, i testi nelle lingue inglese e francese dei capitoli generali e delle monografie pubblicati nel Supplemento 10.2 della Farmacopea europea decima edizione, come facenti parte della Farmacopea ufficiale della Repubblica italiana, dal 1° luglio 2020.

«I testi – si legge nel Decreto – nelle lingue inglese e francese dei capitoli generali e delle monografie pubblicati nel supplemento 10.2 della Farmacopea europea 10a edizione, elencati nell’allegato al presente decreto, entrano in vigore nel territorio nazionale, come facenti parte della Farmacopea Ufficiale della Repubblica italiana, dal 1° luglio 2020». In aggiunta a ciò «i capitoli Vaccini virali aviari: saggi per gli agenti estranei nei lotti di semenza (2.6.24) e Vaccini virali vivi aviari: saggi per gli agenti estranei nei lotti di prodotto finito (2.6.25) elencati nella sezione «Testi eliminati» dello stesso allegato sono eliminati dalla Farmacopea Ufficiale della Repubblica italiana dal 1° luglio 2020».

Si rammenta che i testi sono in vigore nel territorio nazionale come facenti parte della Farmacopea Ufficiale della Repubblica Italiana e sono esclusi dall’ambito di applicazione della disposizione contenuta nell’articolo 123 del Testo Unico delle leggi sanitarie approvato con Regio Decreto 1265 del 27 luglio 1934, quindi non è obbligatorio tenerne una copia in farmacia.

© Riproduzione riservata