Guacci. la distribuzione farmaceutica al servizio della tua farmacia. Scegli Guacci per crescere in valore ed efficienza.

Un filo diretto con i farmacisti: Hai bisogno di supporto o altro? Contattaci

Linee guida per i servizi di telemedicina, l’atto pubblicato in GU

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, Serie Generale, n. 256 del 2 novembre 2022 il decreto 21 settembre 2022 del ministero della Salute, recante «Approvazione delle linee guida per i servizi di telemedicina – Requisiti funzionali e livelli di servizio». Nell’atto si legge che «sono approvate le “Linee guida per i Servizi di telemedicina – Requisiti funzionali e livelli di servizio”, di cui all’art. 12, comma 15-undecies, del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, riportate nell’allegato A al presente decreto, che costituisce parte integrante del medesimo». In aggiunta a ciò «le Linee guida di cui al comma precedente stabiliscono i requisiti tecnici indispensabili per garantire l’omogeneità a livello nazionale e l’efficienza nell’attuazione dei servizi di telemedicina».

Le diverse sezioni del documento

Il documento è articolato in tre sezioni. La prima relativa ai «Requisiti funzionali dei servizi di telemedicina». In particolare «tale sezione identifica i requisiti minimi di carattere funzionale che dovranno caratterizzare le soluzioni oggetto di sviluppo nei contesti regionali». La seconda è riferita ai «Requisiti tecnologici dei servizi di telemedicina». Nel dettaglio «tale sezione identifica i requisiti minimi di carattere tecnologico che dovranno caratterizzare le soluzioni oggetto di sviluppo nei contesti regionali per garantire l’erogazione omogenea dei servizi sanitari in regime di telemedicina». Infine, la sezione «Competenze e formazione» in cui vengono identificate «le competenze e la conseguente formazione relativa allo sviluppo e alla efficacia dei servizi di telemedicina nei contesti sanitari regionali per professionisti e utenti». Si rimanda all’atto integrale nella sezione “Documenti allegati”.

© Riproduzione riservata