Identità digitale: al via lo Spid del Sistema Camerale

L’incorporazione dell’identità digitale nella realtà aziendale quotidiana è sempre più prevalente, comprese le farmacie che hanno bisogno di accedere ai diversi servizi online. Per rispondere a questa necessità, le Camere di commercio, con l’ausilio di InfoCamere, hanno introdotto il servizio ID InfoCamere Spid. Il servizio intende ampliare la gamma di strumenti di identità digitale disponibili per gli imprenditori. Dopo l’approvazione nel 2020 di agire come Qualified trust service provider (Qtsp), fornitore di servizi fiduciari qualificato riconosciuto in Europa secondo il regolamento Eidas, InfoCamere ha ottenuto recentemente l’autorizzazione a figurare nell’elenco dei gestori (identity provider) che possono rilasciare lo Spid (Sistema pubblico di identità digitale). Ciò permette al sistema camerale di soddisfare le necessità dei gestori d’impresa, siano essi i rappresentanti legali, i titolari o coloro che detengono ruoli decisionali all’interno dell’azienda.

Diffusione capillare dello Spid

Le Camere di commercio rappresentano un punto di riferimento per le imprese, in particolare per le micro, piccole e medie, che intendono accettare la sfida della digitalizzazione. Da tempo, queste imprese sollecitavano un servizio Spid dedicato, ora disponibile sul portale di strumenti per l’identità digitale ID InfoCamere. La diffusione capillare dello Spid, insieme ai progressi in corso sia a livello nazionale che europeo per l’armonizzazione degli strumenti di identità digitale, ha motivato le Camere di commercio a intensificare la propria partecipazione a questo processo. Infatti, attraverso InfoCamere, il sistema camerale ha partecipato attivamente a numerosi tavoli istituzionali dove si sta definendo il futuro dell’identità digitale, a partire dall’Eu digital identity consortium (Ewc), ente europeo responsabile dell’avvio della sperimentazione dell’European digital identity wallet.

Accesso unico, sicuro e tutelato

Lo Spid rilasciato da InfoCamere consente un accesso unico, sicuro e tutelato ai servizi digitali della Pubblica Amministrazione, inclusi quelli delle Camere di commercio e di soggetti privati aderenti. ID Spid è disponibile con livelli di sicurezza 1 e 2, e può essere richiesto online tramite il portale id.infocamere.it per i possessori di Cns e firma digitale. Alternativamente, è possibile richiederlo direttamente presso la propria Camera di Commercio, assicurandosi prima che sia abilitata al rilascio. Sarà progressivamente possibile richiedere lo Spid di InfoCamere con ulteriori modalità, sia da remoto sia presso le Camere di commercio, incluse le funzionalità aggiuntive proprie del Livello 3 di sicurezza.